La raccolta per i bimbi
in difficoltà in Italia
continua!

La raccolta per i bimbi in difficoltà in Italia continua!
Dona ora »

Banco per l'infanzia: GRAZIE A TUTTI!

  • Condividi su:

Grazie di cuore a tutti coloro che questo weekend hanno partecipato al Banco per l'infanzia e ci hanno aiutato a raccogliere nei negozi Prénatal e Bimbostore i prodotti che saranno destinati a 130 asili nido e centri di tutta Italia che accolgono bambini poveri. 

I prodotti raccolti verranno donati già nei prossimi giorni alle famiglie e ai bambini in difficioltà, individuati dai nostri partner in tutta Italia. Continua a seguire #fattiGRANDE sui social per saperne di più e restare informato!

Abbiamo ancora bisogno di aiuto: continua ad aiutare i bambini in Italia! 

Dona ora >>

 

Lissone2

 BattipagliaAfragola1

Guarda tutte le foto »

Cos'è il Banco per l'infanzia

1. Che cos'è il Banco per l'infanzia?

Il "Banco per l'infanzia", lanciato per la prima volta nel 2014 sulla scia di analoghe esperienze di successo nel settore alimentare e farmaceutico, è un'iniziativa di Mission Bambini che avrà luogo sabato 20 e domenica 21 maggio nei negozi Prénatal e Bimbostore presenti in tutta Italia ed è la prima raccolta nazionale di prodotti per la prima infanzia, pensata per dare un aiuto concreto a tanti bambini che frequentano gli asili nido nel nostro Paese e alle loro famiglie. L'obiettivo è semplice: dare a tutti l'opportunità di aiutare in modo concreto i bambini bisognosi che vivono vicino a noi, nel nostro quartiere o nella nostra città. Partecipa anche tu, scopri qual è il Prénatal più vicino a te »

2. Che cos’è possibile donare?

Grazie al "Banco per l’infanzia" tutti avranno la possibilità di acquistare e donare subito ai volontari della Fondazione Mission Bambini, presenti nei negozi Prènatal e Bimbostore nel weekend del 20 e 21 maggio, beni di prima necessità per i più piccoli. Per fare qualche esempio: pannolini, set pappa, lenzuola e federe per i lettini, colori a dita. Guarda l’elenco completo di tutti i prodotti che consigliamo »

3. Invece di comprare dei prodotti nei Prénatal posso fare una donazione?

Il Banco per l’infanzia è una raccolta di prodotti, non di fondi. Tuttavia, se non hai tempo e preferisci fare una donazione in contanti, alla fine della giornata i nostri volontari presenti nel negozio la utilizzeranno per acquistare i prodotti utili per i bambini accolti nei nostri nidi.

Se invece non avrai modo di partecipare in quei giorni all'iniziativa o preferisci fare un'offerta diretta, dona ora su fattigrande.it »

Cliccando sulla voce "Fundraiser" potrai anche scegliere a quale struttura sul territorio devolvere la tua donazione, perchè si trasformi subito in un aiuto concreto per tante famiglie in difficoltà!

4. E’ possibile donare altri prodotti (usati o nuovi ma acquistati in un altro negozio)?

NON siamo autorizzati a raccogliere altri prodotti se non quelli acquistati dai clienti all’interno dei Prénatal e Bimbostore durante le due giornate dell’evento. I prodotti che ti suggeriamo li abbiamo accuratamente selezionati con i responsabili degli asili nido e spazi gioco sostenuti da Mission Bambini e sono quelli che effettivamente occorrono ai bambini. Qui trovi i prodotti che chiediamo di donare »

5. A chi verranno donati i prodotti?

In ogni punto vendita Prénatal e Bimbostore in cui saremo presenti sarà indicato in modo puntuale a quali enti saranno successivamente donati i prodotti raccolti. Stimiamo che saranno 1.000 i bambini in difficoltà in Italia che beneficeranno della raccolta.

6. Come sono state selezionate le strutture beneficiarie del Banco per l’infanzia?

I prodotti raccolti durante le due giornate verranno distribuiti, rispettando il criterio della prossimità territoriale, a una rete di 130 organizzazioni non profit selezionate da Mission Bambini, che operano quotidianamente a favore dell'infanzia in difficoltà (nidi, spazi gioco, case di accoglienza, centri di aiuto alla vita e altre associazioni). 

7. Dove trovo l’elenco di tutti gli asili nido destinatarie dell’iniziativa?

E’ possibile consultare l’elenco dei destinatari alla pagina: www.missionbambini.org/asili-beneficiari Non appena possibile, al termine del'iniziativa, verranno resi noti sul nostro sito e sui nostri strumenti i risultati complessivi dell'iniziativa. Resta in contatto seguendo sui tuoi social #fattiGRANDE!

8. Quali sono i risultati del Banco per l'infanzia dello scorso anno?

Grazie alla generosità di tanti donatori che si sono recati il 16 e 17 aprile 2016 nei 153 negozi Prénatal aderenti lo scorso anno all'iniziativa, abbiamo raccolto oltre 50.000 euro di prodotti utili per la pappa, la nanna, la cura, il gioco didattico. I prodotti sono stati donati nei giorni successivi a favore dei bambini in condizioni di fragilità sociale ospitati da 136 case famiglia/asili nido che Mission Bambini aveva identificato in tutta Italia. In generale a sostegno per contrastare la povertà infantile in Italia, Mission Bambini in 11 anni ha sostenuto oltre 4.700 bambini accolti in 100 asili nido e spazi gioco in tutta Italia.

9. La testimonial Ellen Hidding ha percepito un compenso per questa iniziativa?

Assolutamente no. Come tutti i testimonial della Fondazione Mission Bambini Ellen Hidding ha prestato gratuitamente la propria immagine per promuovere l’iniziativa.

10. Qual è il ruolo di Prénatal e Bimbo Store nel Banco per l’infanzia e come vi partecipano?

Il Banco per l'infanzia è un'iniziativa di Mission Bambini: Prénatal e Bimbostore vi partecipano mettendo a disposizione la propria catena commerciale. Oltre a ciò partecipano all’evento anche:
- con una donazione in contanti
- sostenendo i costi dei materiali promozionali distribuiti all'interno dei punti vendita
- occupandosi direttamente di tutte le attività legate alla gestione logistica e organizzativa del "Banco per l’infanzia" sui punti vendita
- coinvolgendo i propri dipendenti nel ruolo di volontari.

11. Perché devo consegnare anche lo scontrino di acquisto insieme ai prodotti donati?

E’ necessario per consentirci al termine dell'iniziativa di predisporre un resoconto totale preciso e trasparente di tutti i prodotti donati.

Cerca il negozio Prénatal e Bimbostore più vicino

Ti aspettiamo il 20 e 21 maggio con il Banco per l'infanzia, nei negozi Prénatal e Bimbostore in tutta Italia. Cerca il negozio più vicino a te:

Prodotti utili

Mission Bambini aiuterà i bambini e le famiglie in difficoltà del tuo territorio distribuendo questi prodotti in 130 asili nido e strutture di accoglienza per la prima infanzia, che abbiamo identificato in tutta Italia. Scegli che cosa donare tra i prodotti suggeriti nei negozi Prènatal e Bimbostore. Quelli evidenziati sono quelli di cui abbiamo maggior bisogno:

30euro ti curo

Prodotti per il cambio

  • Pannolini (tutte le taglie esclusa la taglia ‘newborn’)
  • Salviettine umidificate
  • Pasta protettiva (per cambio pannolino)
  • Detergente (per cambio pannolino)
  • Teli per cambio monouso
  • Intimo (body, mutandine, canottiere dai 6 mesi ai 3 anni)
  • Vestiti (magliette, canotte, pantaloni, tute, dai 6 mesi ai 3 anni)
icon nanna

Prodotti per la nanna

  • Lenzuola e federe per lettino
  • Traverse monouso per lettino

 



50euro ti nutro

Prodotti per la pappa

  • Set pappa (piattini, posate, bicchieri)
  • Biberon e tettarelle
  • Bavaglie (monouso e non)

 

15euro ti insegno

Prodotti per le attività

  • Colori a dita
  • Tempere
  • Pastelli a cera
  • Pennarelli lavabili

#fattiGRANDE per i bimbi poveri in Italia

Abbiamo raccolto 15.125 euro grazie alla campagna di crowdfunding. Grazie di cuore a chi ha contribuito: gli aiuti si trasformeranno presto in materiale ludico-didattico, pannolini, pappa e cure a sostegno di oltre 200 bambini in difficoltà in tutta Italia.

Per essere ancora più vicini alle tante famiglie con bambini piccoli in difficoltà nel nostro Paese, abbiamo dato vita alla campagna #fattiGRANDE. Perchè spesso non ce ne accorgiamo, ma la povertà ci è davvero vicina. 

Il progetto è molto concreto ed estremamente operativo. Ci eravamo posti un obiettivo molto importante di 15.000 euro, per offrire cibo, cure e educazione a tanti bambini in condizioni di grande difficoltà, che abbiamo identificato grazie a 17 strutture con cui lavoriamo sul territorio. Sono bambini che abitano nelle periferie e nei quartieri disagiati di Torino, Novara, Milano, Brescia, Roma, Napoli, Caserta, Foggia, Lecce, Crotone, Palermo, Catania e Nuoro.

Insieme abbiamo superato l'obiettivo e raccolto, tramite la piattaforma di Rete del dono, 15.125 euro con cui potremo continuare ad aiutare oltre 200 bambini e le loro famiglie.

Per vedere i risultati della campagna »

bambina ph.Stefania Donno

Ecco come li aiuteremo:

15euro ti insegnoGrazie alle donazioni da 15 euro raccolte:
Acquisteremo giochi educativi e materiali di cancelleria, per far crescere i bambini aiutati grazie alle attività ludico-didattiche.

30euro ti curoGrazie alle donazioni da 30 euro raccolte:
Provvederemo alla fornitura di pannolini per le famigle in difficoltà con bambini piccoli. 

50euro ti nutroGrazie alle donazioni da 50 euro raccolte:
Sosterremmo il buono mensa per i bambini accolti nei nostri nidi o garantiremo una sostanziosa merenda ai bambini accolti negli spazi gioco. 

 

100euro ti accolgoGrazie alle donazioni da 100 euro raccolte:
Daremo un aiuto concreto promuovendo rette agevolate o sostenendo integralmente il costo mensile della retta per le famiglie in grave difficoltà economica.  

180euro ti prendo per manoGrazie alle donazioni da 180 euro o più raccolte:
Saremo al fianco delle famiglie più in difficoltà, offrendo un contributo concreto per le necessità dei bambini. 

 

In 11 anni abbiamo aiutato oltre 4.700 bambini che vivono nelle aree disagiate, nelle periferie urbane o piccoli centri carenti di servizi in tutta Italia. Grazie alla campagna #fattiGRANDE e agli aiuti di tutti coloro che ci hanno aiutato potremo andare avanti anche quest'anno ad aiutare più di 200 bambini e famiglie. 

Fatti GrandeRoberto Morell

Grazie a:

Un ringraziamento speciale a Sabrina di Burabacio,Zero Starting Ideas e a Isabella di Senape Design, che ci hanno regalato le bellissime illustrazioni per raccontare la campagna e a Valeria di Mammachestorie e Cristina di Ominouovo, che sono venute con noi a conoscere i bambini di Bruzzano (MI) e Roma che verranno aiutati e che condivideranno la loro esperienza.

Un grande grazie a tutti coloro che ci hanno aiutato, sostenendo e diffondendo la campagna. Uniti continueremo a fare la differenza per tanti bambini che anche in Italia, hanno bisogno del nostro aiuto!