Apriamo le porte dei nidi in Italia

Apriamo le porte dei nidi in Italia

Apriamo le porte dei nidi in Italia

  • Condividi su:

Milano, Novara, Tavernole sul Mella (BS), Roma, Napoli, Lecce, Palermo, Catania: sono solo alcune delle località dove avranno luogo gli open day dei nidi sostenuti da Mission Bambini grazie alla campagna #fattiGRANDE e alle adozioni in vicinanza.

A partire dal fine settimana del 9 e 10 giugno, i nidi sostenuti in tutta Italia da Mission Bambini attraverso il progetto ''Servizi 0-6: passaporto per il futuro'' accolgono bambini, famiglie e donatori, per farsi conoscere e coinvolgere la comunità.

Durante gli open day le organizzazioni responsabili della gestione dei servizi hanno organizzato varie attività: dai laboratori per bambini alla proiezione di film, dalla presentazione delle attività svolte nell'anno scolastico alla festa a tema ambientale. Di seguito l'elenco completo degli appuntamenti al momento confermati:

Venerdì 8 giugno

  • Lecce: nido “La Tribù dai piedi scalzi” in Via Petrarca 14, dalle ore 10.00 alle ore 17.00

Sabato 9 giugno

  • Milano: Scuola dell'Infanzia B.V. Assunta in Via Acerbi 14, dalle ore 16.00 alle ore 18.30
  • Novara: nido ''Primi Passi'' in Via Gnifetti 5, dalle ore 14.30
  • Tavernole sul Mella (BS): Centro Prima Infanzia ''Il bosco incantato'' in via Monte Guglielmo 36, dalle ore 9.30 alle ore 12.30
  • Foggia: nido “Mondo Piccolo” in Viale Giovanni Gentile 103, dalle ore 10.00 alle ore 12.30
  • Napoli: Centro infanzia ''Pizzicalaluna'' in Via Provinciale San Gennaro 10 A, al mattino dalle ore 9.30 alle ore 13.30, al pomeriggio dalle ore 16.30 alle ore 20.00
  • Napoli: spazio gioco "Spago" a Scampia, al pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 19.00
  • Maddaloni (CE): nido “‘Na casa pe’ tutt’ ‘e piccerille” in Via Sani 53, dalle ore 9.30 alle ore 12.00
  • Palermo: presso parco Robinson del “Centro Polivalente Sportivo Padre Pino Puglisi e Massimiliano Kolbe” in Via San Ciro 23, al mattino

Domenica 10 giugno

  • Roma: casa famiglia “Casa Betania” in Via delle Calsanziane 12, dalle ore 11.00 alle ore 20.00
  • Catania: l'Associazione Talità Kum parteciperà alla ''Fiera in Festa'' in Piazza Carlo Alberto, dalle ore 17.00 alle ore 23.00

Lunedì 11 giugno

  • Torino: “Festa degli asinelli” presso il giardino del SERMIG in Via Vittorio Andreis 18/25, al mattino dalle ore 9.30

Sabato 16 giugno

  • Milano: Centro Prima Infanzia Arcobaleno in Via Morlotti 11, dalle ore 11.00

Sabato 23 giugno

  • Palermo: “Lo spazio 0/6” in via delle Croci 4/e, dalle ore 9.30 alle ore 14.00

Mercoledì 27 giugno

  • Bologna: pizzata presso il nido "Hygeia" in Via Paolo Frisi 5/a, dalle ore 19.00

Per maggiori informazioni »

Chi sono i nidi e le scuole coinvolte

Molti di questi progetti rappresentano un'eccellenza a livello nazionale in tema di servizi alla prima infanzia: sono i nidi e le scuole per l'infanzia che abbiamo coinvolto nel nostro progetto nazionale ''Servizi 0-6: passaporto per il futuro'' selezionato da Con i Bambini nell'ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Nidi e scuole che riservano una quota di posti con retta agevolata o gratuita ai bambini provenienti da famiglie in difficoltà economica o in situazione di fragilità sociale, come ad esempio le mamme sole. Ma l'aiuto economico è solo un tassello del progetto: l'obiettivo più ambizioso è quello di dare vita, a partire proprio dai servizi alla prima infanzia, a vere e proprie comunità educanti, coinvolgendo tutti gli attori del territorio nella sfida di educare le nuove generazioni e nel sostegno alle famiglie.

Proprio in quest'ottica i nidi solidali di Mission Bambini aprono le porte a partire dal fine settimana del 9 e 10 giugno: per accogliere bambini, famiglie, donatori e farsi conoscere dal territorio in cui sono inseriti.

''In Italia quasi 1,3 milioni di minori vivono in condizioni di povertà assoluta – ha dichiarato Alberto Barenghi, Responsabile Progetti di Mission Bambini. Ma la povertà non è solo economica, è anche educativa. Per questo attraverso il nostro progetto che coinvolge 12 nidi e scuole per l'infanzia su tutto il territorio nazionale, vogliamo offrire opportunità educative di qualità ad oltre 1.500 bambini tra 0 e 6 anni, coinvolgendo anche i genitori e le comunità in cui le famiglie vivono. Potendo sviluppare adeguatamente le proprie competenze di base già nei primi anni di vita, anche i bambini che vivono in contesti poveri sia dal punto di vista economico che culturale avranno più possibilità di sviluppare competenze di ordine superiore e uscire dalla condizione di povertà in cui sono nati''.

#fattiGRANDE, apri la porta al futuro »