Mission Bambini ottiene il patrocinio di Pubblicità Progresso

Mission Bambini ottiene il patrocinio di Pubblicità Progresso

Mission Bambini sulle reti RAI

  • Condividi su:

Dal 10 al 16 novembre la campagna di sensibilizzazione sulle Adozioni in vicinanza è ospitata sulle reti Rai con il patrocinio di Pubblicità Progresso.

E' partita oggi sulle reti Rai la campagna di sensibilizzazione sulle Adozioni in vicinanza in Italia di "aiutare i bambini, che ha ottenuto il patrocinio della Fondazione Pubblicità ProgressoTestimonial della campagna è Max Pisu, storico amico della Fondazione, che ha partecipato alla realizzazione di tutti i materiali di comunicazione, prestando gratuitamente la sua immagine e la sua voce.

Ci sono infatti molti bambini che hanno bisogno di aiuto anche nel nostro Paese. Per questo Mission Bambini nel 2013 ha deciso di estendere l'adozione a distanza anche ai casi italiani di povertà infantile: per le adozioni a distanza in Italia utilizziamo il termine 'adozione in vicinanza' e abbiamo individuato alcune strutture sul territorio nazionale (asili nido, spazi gioco e centri di accoglienza) che accolgono bambini (0-3 anni) in situazioni di disagio e di povertà. Attualmente le strutture sostenute sono 15 in Campania, Lombardia, Lazio, Piemonte, Puglia, Sardegna e Sicilia, per dare aiuto a circa 184 bambini e alle loro famiglie.

Con l'adozione in vicinanza è possibile partecipare alla creazione di un fondo di solidarietà per i casi di povertà infantile presenti in queste strutture, per offrire a questi bambini beni e servizi come buoni pasto, rette agevolate, servizi psicosociali, vestiti e pannolini. Per saperne di più sull'adozione in vicinanza (come aderire, cosa si riceve...), chiamaci allo 02 2100241 o clicca qui »

Mission Bambini ringrazia la Rai, Fondazione Pubblicità Progresso e Max Pisu per il sostegno e la promozione della campagna, che sarà on air fino a domenica 16 novembre.

{gallery}92003{/gallery}