A settembre
#RidisegniamoLaScuola

A settembre #RidisegniamoLaScuola

Le nostre iniziative per accompagnare il rientro a scuola degli studenti

  • Condividi su:

A partire da settembre l’attenzione della nostra Fondazione sarà focalizzata sul ritorno a scuola degli studenti dopo l’emergenza COVID-19, con l’obiettivo di fornire strumenti per la didattica tradizionale e digitale, ma anche di formare educatori, insegnanti, famiglie.

 

Una matita Perpetua, per un aiuto duraturo

Quale strumento migliore della nostra matita Perpetua, per ridisegnare la scuola con attività e interventi che durino nel tempo?
Ecco allora che Perpetua dal 7 settembre sarà disponibile online con una donazione minima di 10 euro, con un aspetto del tutto inedito e sulla nostra nuova piattaforma.
Nel fine settimana del 24 e 25 ottobre la nostra matita si sposterà anche nelle piazze italiane, insieme ai nostri volontari e in collaborazione con Fondazione Mediolanum.
Che il tuo acquisto avvenga online oppure durante il nostro evento di piazza, lascerà in ogni caso un segno: ci aiuterà infatti a donare strumenti per la didattica digitale agli studenti e a sostenere percorsi formativi per insegnanti e famiglie.

 

Con laFeltrinelli, per riempire un banco di desideri

Nel fine settimana del 19 e 20 settembre torneremo nei punti vendita laFeltrinelli con la II edizione del “Banco dei Desideri”, un’iniziativa che ci permetterà di rispondere a quello che è il bisogno principale di tanti studenti fragili: poter tornare a scuola come i compagni, con tutto il necessario. E insieme potremo essere proprio noi a riempire il loro banco di articoli per la scuola, il gioco, la lettura.

 

La scuola in diretta: l’appuntamento su Facebook con i nostri talk show

In collaborazione con il blog collettivo Le Nius, di educazione e scuola in Italia parleremo anche sulla nostra pagina Facebook, con un ciclo di 4 dirette in forma di talk show, che avranno come protagonisti nostri partner, educatori, insegnanti, esperti e giornalisti. Al centro degli incontri, che prenderanno il via nella seconda metà di settembre e avranno cadenza settimanale, ci sarà una riflessione sui problemi e sulle possibili soluzioni alla nuova sfida educativa che famiglie, servizi per la prima infanzia e scuole si trovano a vivere dopo l’emergenza COVID-19.