Le aziende partner di Mission Bambini

Le aziende partner di Mission Bambini

Le aziende partner di Mission Bambini

  • Condividi su:
  • Amazon

    Amazon

    Dal 2014 Amazon sostiene i progetti in Italia di Mission Bambini coinvolgendo i propri dipendenti, in eventi interni di raccolta fondi e azioni di volontariato d’impresa, durante gli eventi nazionali della Fondazione e all’interno del programma "Genitori, ripuliamo le scuole!". I dipendenti dell’azienda infatti hanno dedicato il loro tempo ad un intervento di manutenzione ordinaria di una scuola materna milanese. Hanno colorato l’esterno dell’edificio e verniciato tutto il cancello di cinta rendendo il contesto più funzionale e stimolante per i bambini che tutti i giorni lo frequentano. Inoltre in occasione del lancio di ‘Prime now’ hanno regalato 1.000 Euro in materiali didattici ad una scuola pubblica milanese in difficoltà.

     

  • Artsana

    Artsana

    Artsana sostiene il programma “Cuore di Bimbi” per la cura delle cardiopatie infantili nei paesi in via di sviluppo. L’iniziativa vede coinvolte 9 filiali in tutto il mondo: UK, Francia, Germania, Belgio, Svizzera, Russia, Stati Uniti, Italia e Spagna, che contribuiscono al sostegno del programma attraverso attività di CSR locali.

     

  • Banca Esperia

    Banca Esperia

    Dal 2014 sostiene Mission Bambini attraverso erogazioni liberali a favore dei programmi in Italia e all'estero. Nel 2016 ha lanciato il fondo con devoluzione a scopo filantropico “Duemme Mission Bambini”. Per saperne di più »

     

  • Banca Leonardo

    Banca Leonardo

    E' stata sponsor nel 2015 della cena allo Juventus Stadium, dedicata al programma Giovani al Lavoro.

     

  • Banca Sella

    Banca Sella

    Banca Sella ha deciso di sostenere il programma "Prima la scuola" (che ha l'obiettivo di contrastare l’abbandono scolastico) tramite la sua App "Up Mobile". Oltre al pagamento delle bollette infatti, il sistema di pagamento permette di effettuare donazioni a favore di Mission Bambini tramite Qr Code.

     

  • Bimbostore

    Bimbostore

    Bimbostore è partner dell'evento nazionale di Mission Bambini "Banco dell’infanzia", la prima raccolta di prodotti per la prima infanzia in tutta Italia.
    Inoltre ospita Mission Bambini nei propri punti vendita per il confezionamento degli acquisti natalizi dei propri clienti in cambio di una donazione.

     

  • Bottega Verde

    Bottega Verde

    Bottega Verde sostiene dal 2008 il programma “Un nido per ogni bambino”, dando la possibilità di frequentare il nido a tanti bambini di famiglie in difficoltà economica o sociale e garantendo al tempo stesso alle loro mamme la possibilità di lavorare.
    L’azienda supporta Mission Bambini tramite due iniziative di “cause related marketing”, coinvolgendo anche i propri clienti: ogni anno, nel periodo natalizio e in quello estivo, una quota del ricavato dalla vendita di alcuni prodotti viene devoluto alla Fondazione. Per saperne di più »

     

  • Carrefour

    Carrefour

    Mission Bambini ha partecipato all’iniziativa #BeASuperhero promossa da Carrefour nel periodo Settembre-Novembre 2017. Grazie all’iniziativa, Carrefour ha fatto una donazione complessiva di 500.000 euro alle Onlus per i diritti dell'infanzia più votate. 

     

  • Cassa Lombarda

    Cassa Lombarda

    Dal 2015 sostiene Mission Bambini in occasione del Natale, con donazioni a favore del nostro impegno per la prima infanzia in Italia. Nel 2016 e nel 2017 l’azienda è stata sponsor delle cene con gli chef stellati Niko Romito prima e Valeria Piccini poi presso il cooking lab di Pentole Agnelli a Lallio, in provincia di Bergamo. I fondi raccolti nell'ambito delle due cene sono stati devoluti a sostegno di due progetti di Mission Bambini per le popolazioni colpite dal terremoto in Centro Italia nel 2016 e nel 2017: il progetto Safe@School a favore degli alunni dell’Istituto scolastico di Cagnano Amiterno (AQ) e il nuovo centro aggregativo per bambini e ragazzi di Montereale (AQ).

     

  • Citybility

    Citybility

    CITYBILITY è una piattaforma di Social Responsibility Shopping® che finanzia i progetti non-profit del territorio. Dal 2018 sostiene e supporta i progetti per l’infanzia in difficoltà di Mission Bambini, attraverso la propria piattaforma e eventi presso centri commerciali.

     

  • Clendy

    Clendy

    Clendy, importante azienda specializzata nella distribuzione di prodotti per l’igiene della casa e della persona nell'ambito della grande distribuzione su scala nazionale, ha scelto di sostenere Mission Bambini. L’Azienda, tramite un’iniziativa di “cause related marketing” e coinvolgendo i propri clienti nell'ambito di una campagna di sensibilizzazione, devolverà una quota del ricavato dalla vendita annua di una delle linee di punta (Linea Classic) ai progetti della Fondazione.

     

  • Connect Group

    Connect Group

    Connect Group ha dato vita a “Mettici il cuore”, progetto di informazione socio-didattica alla sua prima edizione, rivolta a insegnanti e alunni di tutte le scuole, gli oratori e le strutture sportive che hanno sede in Italia. Verrà attivata nelle scuole una raccolta fondi per acquistare un defibrillatore DAE destinato alla cardio-protezione per gli studenti stessi dell’Istituto. Per ogni DAE donato alle scuole verrà devoluto un contributo a favore del progetto “Cuore di bimbi” che ha l’obiettivo di operare bambini gravemente cardiopatici nati nei Paesi più poveri. Per saperne di più »

     

  • Consilium SGR

    Consilium SGR

    Consilium è una società di gestione del risparmio dedicata all'attività di private equity che sostiene da molti anni il programma "Cuore di bimbi", attraverso una erogazione liberale.

     

  • Dell EMC

    Dell EMC

    L’azienda sostiene dal 2009 i programmi “Un nido per ogni bambino”, “Prima la scuola!” e “Genitori, ripuliamo le scuole!” offrendo un importante contributo: per aiutare bimbi e famiglie in situazioni di difficoltà affinché possano usufruire dei servizi dedicati alla prima infanzia, per contrastare il fenomeno della dispersione scolastica tra bambini e ragazzi in contesti socio-economici svantaggiati e per rendere i contesti scolastici in zone a disagio maggiormente fruibili. L’azienda tutti gli anni organizza inoltre, insieme a Mission Bambini, eventi interni per sensibilizzare e coinvolgere il personale di Dell EMC e giornate di volontariato aziendale durante le quali i dipendenti hanno l’opportunità di vivere un’esperienza a contatto con i progetti beneficiari.

     

  • Ekis

    Ekis

    Ekis è una società specializzata in coaching, consulenze e formazione, rivolte ad aziende e privati. Promuove ogni anno Beautiful Day, un seminario di Coaching e Alta Formazione di un giorno dedicato a chiunque desideri migliorare la qualità della propria vita. La 18° edizione dell’evento si terrà il 4 febbraio 2018 e sarà legata alla tematica del diventare grandi, sostenendo il progetto #fattiGRANDE di Mission Bambini. Ekis inoltre supporterà Mission Bambini in occasione della Milano City Marathon 2018, coinvolgendo i podisti in percorsi di coaching mentale e motivazionale in preparazione alla maratona. Per saperne di più »

     

  • Ferdinando Famà

    Ferdinando Famà

    L’azienda da molti anni sostiene con una erogazione liberale, attraverso la vendita dei biglietti augurali di Natale, il programma “Cuore di Bimbi” che mira alla cura delle cardiopatie infantili nei Paesi più poveri. Per saperne di più »

     

  • Fineco

    Fineco

    Fineco ha scelto Mission Bambini per la campagna di charity natalizia. La campagna 2016, dal titolo “Metti un sorriso sotto l’albero”, ha sostenuto tre associazioni per offrire un aiuto prezioso a tanti bambini e famiglie in tutta Italia. Il contributo di Fineco destinato a Mission Bambini è stato destinato a sostegno del progetto post-terremoto a Norcia, per finanziare parte dei costi dell'arredamento della nuova scuola dell'infanzia. Per saperne di più »

     

  • Fondazione Canali

    Fondazione Canali

    Mission Bambini ha promosso insieme a Fondazione Canali ed altre Fondazioni italiane la seconda edizione del Bando Nazionale “Occupiamoci!” per sostenere nuove imprese sociali, favorendo l’inserimento lavorativo di giovani tra i 16 e i 29 anni d’età. Lo stanziamento complessivo del Bando è stato di 569.940 euro. I 9 progetti vincitori hanno durata biennale e sono stati avviati nel corso del 2016. Per conoscere i progetti finanziati »

    Sul tema giovani e lavoro, Fondazione Canali aveva già sostenuto un progetto di inserimento professionale promosso da Mission Bambini in favore di 12 giovani a Carate Brianza. Inoltre Fondazione Canali ha contribuito ad altri interventi di Mission Bambini, sia in Italia (“Prima la scuola!” a Castano Primo (MI) e Macherio (MB) - “Un nido per ogni bambino” a Roma) che all’estero (“Cuore di bimbi” in Uganda - “Contro la fame, coltiva la vita” in Zimbabwe).

     

  • Fondazione Cariplo

    Fondazione Cariplo

    Attraverso il Bando "Welfare di Comunità e Innovazione Sociale", Fondazione Cariplo ha selezionato tra i vincitori il progetto "Nove+", promosso da Mission Bambini insieme ad altri 14 partner, per contrastare la dispersione scolastica e l'emarginazione sociale giovanile nella Zona Nove di Milano. Il progetto "Nove+", che partirà nel corso del 2016, ha un budget complessivo di 1,7 milioni di euro in tre anni, di cui 950.000 euro coperti da Fondazione Cariplo.

     

  • Fondazione Con Il Sud

    Fondazione Con Il Sud

    Mission Bambini ha promosso insieme a Fondazione CON IL SUD i seguenti Bandi:

    - la prima edizione del Bando "#LaNostraScuola - Ripulita e aperta a tutti" per migliorare il decoro degli edifici scolastici pubblici nel Mezzogiorno e rendere le scuole luoghi di cittadinanza attiva. Lo stanziamento complessivo del Bando è stato di 238.360 euro. I 13 progetti vincitori (localizzati in Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia) verranno avviati nel corso del 2016, coinvolgendo 300 volontari tra genitori e cittadini. Le attività sostenute sono a beneficio di più di 7.000 studenti.

    - il Bando "Un asilo nido per ogni bambino - Area Mezzogiorno". Grazie al Bando, che ha avuto uno stanziamento complessivo di 137.000 euro, sono stati creati 61 nuovi posti nido nel Mezzogiorno, di cui più del 40% destinati a bambini appartenenti a famiglie in condizione di svantaggio sociale ed economico.

     

  • Fondazione D'Harcourt

    Fondazione D'Harcourt

    La Fondazione D'Harcourt sostiene il progetto Omada, che ha l'obiettivo di migliorare il servizio clinico offerto dalla Comunità Terapeutica Residenziale di Neuropsichiatria Infantile OMADA a Milano, al fine di intervenire efficacemente sulla psicopatologia di ragazze dai 13 ai 18 anni che vivono nel centro, migliorando l’esito a lungo termine e la qualità della vita delle beneficiarie.

     

  • Fondazione Marcegaglia

    Fondazione Marcegaglia

    Fondazione Mission Bambini e Fondazione Marcegaglia hanno promosso insieme nel 2016 il Bando “A SCUOLA X1 GIORNO”: stanziati 33.762 euro per interventi di manutenzione ordinaria in sette scuole pubbliche del Nord e Centro Italia. Per saperne di più »

     

  • Fondazione Mediolanum

    Fondazione Mediolanum

    Sostiene da molti anni diversi programmi di Mission Bambini, in particolare "Cuore di bimbi". Nel 2015 ha finanziato inoltre il progetto "Braccialetti Verdi in Eritrea", presentato in partenariato con altre 2 organizzazioni, per salvare 400 bambini dalla malnutrizione acuta. Nel 2017 ha deciso di aderire alla campagna di crowdfunding #GivetheBeat con un gruppo di suoi “heartbeater”: la campagna ha vinto il Digital Fundraising Award 2018. Per saperne di più »

     

  • Fondazione San Zeno

    Fondazione San Zeno

    Mission Bambini ha promosso insieme a Fondazione San Zeno ed altre Fondazioni italiane la seconda edizione del Bando Nazionale “Occupiamoci!” per sostenere nuove imprese sociali, favorendo l’inserimento lavorativo di giovani tra i 16 e i 29 anni d’età. Dal 2016 sostiene "Children of the forest" in Thailandia, un progetto educativo dedicato ai bambini delle minoranze etniche Karen e Mon.

     

  • Fondazione UMANA MENTE

    Fondazione UMANA MENTE

    Mission Bambini ha promosso insieme a Fondazione UMANA MENTE, Fondazione San Zeno e UniCredit Foundation la prima edizione del Bando Nazionale "Occupiamoci!" per sostenere nel 2014 e nel 2015 progetti d'inserimento lavorativo a beneficio di giovani tra i 16 e i 29 anni d'età in situazione di svantaggio sociale. Lo stanziamento complessivo del Bando è stato di 600.000 euro, a sostegno di 14 progetti che stanno favorendo l'inserimento lavorativo di 107 giovani in tutta Italia.

     

  • Forever Living Products ®

    Forever Living Products ®

    Forever Living Products ® e le sue affiliate sono leader nella coltivazione e stabilizzazione del gel di Aloe Vera, nella produzione e distribuzione di prodotti per il benessere e la bellezza. Fondata nel 1978, l'azienda ricerca le migliori risorse per realizzare prodotti di alta qualità. La vasta gamma di prodotti a base di Aloe Vera è cresciuta sempre più fino ad annoverare gli integratori alimentari, i prodotti dell'alveare e i cosmetici. Nel 2018 è iniziata una collaborazione attraverso un' Incaricata Indipendente Forever Living Product . A fronte di ogni acquisto effettuato attraverso un link dedicato verrà donato il 20% del valore dell'acquisto a Mission per finanziare il progetto #fattiGRANDE. Per saperne di più »

     

  • Groupon

    Groupon

    A settembre 2016 Groupon ha donato 1 euro a Mission Bambini per ogni coupon venduto con l’operazione "Otto Più", per sostenere interventi di manutenzione ordinaria e fornitura di materiali nelle scuole italiane. Testimonial Ellen Hidding. Leggi di più »

    Nel 2014 Groupon ha aperto una raccolta fondi a favore dei bambini in Italia in difficoltà aiutati da Mission Bambini. L'iniziativa è nata in collaborazione con lo Chef stellato Niko Romito.

     

  • GSI Group

    GSI Group

    Dal 2013, GSI sostiene i progetti di “Cuore di bimbi”, coinvolgendo anche i propri dipendenti e le loro famiglie nella speciale occasione dell’Open Day annuale, durante il quale Mission Bambini partecipa con animazione per bimbi per sensibilizzare sul tema della prevenzione e cura delle gravi cardiopatie congenite nei Paesi più poveri.

     

  • ICT

    ICT

    Da più di dieci anni sostiene Mission Bambini con un'erogazione liberale in occasione del Natale, sostenendoci negli interventi prioritari e più necessari del momento.

     

  • Italmark

    Italmark

    Nel 2015 ha sostenuto Mission Bambini con un'iniziativa presso i propri supermercati e punti vendita in occasione del Natale, a supporto del programma Cuore di bimbi.

     

  • Karakorum

    Karakorum

    Karakorum sostiene Mission Bambini sui programmi all’estero, in particolare nei paesi dell’Asia in cui maggiormente lavora. Comunica il proprio sostegno ai propri clienti con una comunicazione dedicata e personalizzata.

     

  • Keysight Technologies Italy srl

    Keysight Technologies Italy srl

    Keysight Technologies Italy srl ha sostenuto l'emergenza terremoto in Centro Italia con un contributo raccolto grazie alla devoluzione di un'ora di stipendio dei dipendenti che hanno voluto aderire all'iniziativa. La devoluzione è stata raddoppiata grazie alla casa madre USA, in particolare attraverso la Keysight Foundation.

     

  • Mattel Children's Foundation

    Mattel Children's Foundation

    Nel 2015 Mattel Children's Foundation ha sostenuto il programma "Genitori, ripuliamo le scuole" supportando la manutenzione ordinaria del plesso "Lambruschini" dell'IC Confalonieri a Milano. Il plesso accoglie 250 bambini della scuola primaria "Lambruschini" e 150 adolescenti della scuola secondaria di I grado "Pavoni". Mattel Children's Foundation ha continuato a sostenere la struttura anche negli anni 2016 e 2017. Nel 2018 ha scelto di contribuire a realizzare il Centro aggregativo antisismico di Montereale (RI), per bambini e ragazzi colpiti dal terremoto in Centro Italia del 2016.

     

  • Mediolanum

    Mediolanum

    Mediolanum ospita sul catalogo "Freedom Rewarding" le causali di Mission Bambini legate a "Cuore di bimbi" e a "Un nido per ogni bambino", permettendo ai propri clienti di trasformare i punti devoluti in donazione a sostegno di questi programmi.

     

  • Mister Panel

    Mister Panel

    Dal 2008 Mister Panel sostiene "Un nido per ogni bambino" coinvolgendo i propri panelisti online nella scelta della donazione. Grazie ai contributi che vengono donati a favore del programma possiamo provvedere a sostenere e avviare nuovi asili nido in Italia, i cui beneficiari sono figli di mamme sole o di famiglie con problemi sociali ed economici.

     

  • Nicodemo Luca Lucà Photography

    Nicodemo Luca Lucà Photography

    Il fotografo Nicodemo Luca Lucà dona parte dei ricavati dei servizi fotografici matrimoniali alla Fondazione Mission Bambini. In particolare Nicodemo Luca Lucà IWP sostiene un progetto di educazione e istruzione a favore dei bambini del villaggio di Kitanga, in Uganda. Obiettivo di questo progetto è garantire la scuola a 630 bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni, appartenenti alle famiglie più poveri del villaggio di Kitanga. 

     

  • Office Depot

    Office Depot

    Dal 2011 Office Depot sostiene Mission Bambini tramite diverse iniziative di CRM: legando una percentuale di alcuni prodotti di cartoleria a marchio Office Depot al programma “Genitori, ripuliamo le scuole!”, coinvolgendo i propri clienti al momento dell’ordine a favore dei progetti di emergenza in Nepal e scegliendo, per il proprio catalogo, il merchandising Mission Bambini a sostegno di “Cuore di bimbi”.
    L’azienda inoltre non manca di dedicare spazi di promozione della Fondazione sui propri cataloghi.

     

  • Parlux

    Parlux

    Nell'ambito delle proprie iniziative di responsabilità sociale d'impresa, Parlux ha deciso di sostenere il programma di Mission Bambini a sostegno dei progetti di sicurezza alimentare nei Paesi più poveri. Parlux desidera sensibilizzare i propri stakeholder sull'iniziativa, mettendo a disposizione i propri canali comunicativi e attraverso gli eventi a cui partecipa nel corso dell'anno. Nel 2018 ha rinnovato la collaborazione con Mission Bambini, sostenendo i nostri interventi per la cura dei bambini cardiopatici all'estero.

     

  • Parmalat

    Parmalat

    Sostiene i programmi di Mission Bambini dedicati all'infanzia, in particolare il programma "Cuore di bimbi" attraverso iniziative di co-marketing e coinvolgimento dei dipendenti.

     

  • Penny Market

    Penny Market

    Penny Market sostiene Mission Bambini dal 2006, contribuendo in maniera significativa alla realizzazione del programma "Un nido per ogni bambino", attraverso iniziative di co-marketing ed iniziative promozionali dedicate ai bambini. Per saperne di più »

     

  • Pentole Agnelli

    Pentole Agnelli

    Dal 2014 ospita una cena solidale di Mission Bambini, presso l'originale location del Centro Ricerche "Baldassare Agnelli" a Lallio (BG), a sostegno del programma Giovani al Lavoro.

     

  • Prénatal

    Prénatal

    Prénatal è partner dal 2014 dell'evento nazionale di Mission Bambini "Banco dell’infanzia", la prima raccolta di prodotti per la prima infanzia in tutta Italia.
    Inoltre ospita Mission Bambini nei propri punti vendita per il confezionamento degli acquisti natalizi dei propri clienti in cambio di una donazione.

     

  • Project Automation

    Project Automation

    L’azienda sostiene Mission Bambini supportando progetti all’estero principalmente inerenti il tema della sicurezza alimentare. L’azienda acquista ogni anno i prodotti di Natale di Mission Bambini per gli auguri ai propri stakeholder.

     

  • Raid

    Raid

    Raid™ di SC Johnson ha deciso di sostenere il programma "Prima la scuola" di Mission Bambini, dando la possibilità ai bambini e ragazzi beneficiari dei nostri progetti di raggiungere i propri sogni ed obiettivi, attraverso il sostegno allo studio e il contrasto dell'abbandono scolastico. Il supporto di SC Johnson si concretizza nella campagna di co-marketing "Aiutando i bambini a costruire il loro futuro": per tutta l'estate 2017 la vendita dei prodotti RAID contribuirà alla donazione di 100.000 Euro da parte di Sc Johnson a supporto di Mission Bambini. Per saperne di più »

     

  • Repower

    Repower

    Mission Bambini è tra le organizzazioni beneficiarie della fornitura NOBILE proposta da Repower, l'azienda che fornisce energia elettrica, gas naturale ed energia dal cuore verde alle piccole e medie imprese italiane. NOBILE è la prima formula sul mercato che trasforma il semplice e quotidiano consumo di energia elettrica di un’azienda in un gesto di solidarietà. Per ogni megawattora consumato, infatti, Repower dona un euro all’ente beneficiario scelto dal cliente. Per saperne di più »

     

  • Ricetta Italiana Srl

    Ricetta Italiana Srl

    L’azienda, tramite il suo brand MY COOKING BOX, offre ricette tradizionali italiane, ideate da grandi chef, che permettono di apprezzare la ricchezza culinaria del nostro Paese. Quest’ultime si caratterizzano non solo per la giusta combinazione degli ingredienti e la qualità delle materie prime utilizzate, ma anche per il carattere innovativo e creativo del suo packaging. Quest’anno ha deciso di aiutare Mission Bambini devolvendo a favore dei nostri progetti 1€ per ogni box acquistata della ricetta “Crema di mais con fonduta di taleggio e tartufo”.

     

  • Sassi

    Sassi

    L’azienda, nell’ambito del suo impegno in termini di CSR, ha scelto di supportare i progetti di educazione di Mission Bambini in Italia. Sassi Junior, la prima casa editrice per bambini interamente dedicata all’ecologia, ha donato una parte dei propri prodotti a sostegno dei programmi "Un nido per ogni bambino" e "Prima la scuola!" in occasione del Natale 2017.

     

  • Schroders

    Schroders

    Da molti anni Schroders sostiene il programma “Cuore di bimbi” sia attraverso un’erogazione liberale sia con la scelta dei prodotti solidali di Mission Bambini in occasione delle festività.

     

  • Seeweb

    Seeweb

    Seeweb è un Cloud Computing Provider che offre soluzioni IT dal 1998. Da diversi anni supporta Mission Bambini assicurando disponibilità e fruibilità dei servizi web collegati al nostro Sito Istituzionale e ai suoi siti satelliti.

     

  • Soulgreen

    Soulgreen

    Il nuovo Bistrot di cucina (in Piazza Clotilde a Milano) attraverso il programma di beneficenza “Proud to Give Back” ha confermato anche per il 2018 la collaborazione con Mission Bambini, sostenendo un progetto per i bambini ex lavoratori di Markapur in India. Per saperne di più »

     

  • State Street

    State Street

    L’Azienda sostiene Mission Bambini raddoppiando le donazioni dei propri dipendenti e consentendo loro sia di effettuare volontariato a favore dei progetti della Fondazione sia “monetizzando” le ore di volontariato spontaneo, moltiplicandone i benefici sui progetti.

     

  • Teamworking

    Teamworking

    TeamWorking, ormai da diverso tempo, ha scelto di sostenere Mission Bambini nell'organizzare attività per bambini provenienti da situazioni disagiate e nel proporre alle aziende un nuovo format dalla triplice valenza: da un lato migliorare il clima aziendale, le capacità di comunicazione e la collaborazione di gruppo; dall'altro rendere utili e concrete le attività portate avanti con le aziende in quanto organizzate presso progetti di Mission Bambini in Italia o connesse a progetti della Fondazione all'estero; infine sostenere i progetti con una donazione per permettere a questi di continuare ad aiutare bambini.

     

  • Unicredit Foundation

    Unicredit Foundation

    Mission Bambini ha promosso insieme a UniCredit Foundation ed altre Fondazioni italiane la seconda edizione del Bando Nazionale “Occupiamoci!” per sostenere nuove imprese sociali, favorendo l’inserimento lavorativo di giovani tra i 16 e i 29 anni d’età. Lo stanziamento complessivo del Bando è stato di 569.940 euro. I 9 progetti vincitori hanno durata biennale e sono stati avviati nel corso del 2016. Per conoscere i progetti finanziati »

     

  • Value Partners

    Value Partners

    L’azienda ha deciso di sostenere Mission Bambini tramite l’iniziativa del payroll giving, per cui i dipendenti possono decidere di contribuire donando una quota del loro stipendio mensile per sostenere "Un nido per ogni bambino".

     

  • VIACOM International Media Networks Italia

    VIACOM International Media Networks Italia

    L’azienda sostiene da alcuni anni Mission Bambini sia tramite iniziative di volontariato aziendale ed eventi interni sia tramite la promozione di alcune campagne sul proprio canale Mtv News online. Durante il “Viacom Community Day”, giornata in cui tutto lo staff a livello internazionale è impegnato in attività sociali, i dipendenti si sono trasformati in animatori a stretto contatto con i ragazzi delle strutture che Mission Bambini sostiene e hanno contribuito alla manutenzione ordinaria di una scuola milanese.